Logo stampa
 
Calendario
 
<
>
Gennaio 2020
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
IN PRIMO PIANO
Condividi
30/11/2020

Il Gruppo Hera è tra i primi dieci in Europa e in Italia nella comunicazione online

Webranking2020_870


Anche nel 2020 il Gruppo Hera, per il decimo anno consecutivo, è stato inserito tra le prime dieci aziende italiane nella comunicazione online e quest’anno, per la prima volta, è presente anche nella top-ten europea. Lo studio, pubblicato oggi su Corriere Economia, è condotto da Lundquist e dalla svedese Comprend, le due società esperte di comunicazione digitale che, annualmente, esaminano i siti corporate delle maggiori aziende italiane quotate in Borsa, valutandone le strategie di comunicazione sul web in una classifica a livello nazionale ed europeo. Quest’anno, l’analisi comprende 122 imprese.

Nella 19esima edizione del report, Hera si è piazzata al 6° posto, nella categoria “5 Stars” della comunicazione web, con un punteggio di 82,2/100, davanti a grandi società come Italgas, ERG, Mondadori e Intesa Sanpaolo. Tutti i risultati sono consultabili a questo link. Tra i punti di forza della multiutility, ci sono la dettagliata presentazione della “Corporate Governance” e la sezione “Careers”, particolarmente efficace nel comunicare con il pubblico di riferimento.

Ottime anche le performance nella trasparenza della comunicazione digitale, che sono valse al Gruppo l’ingresso per la prima volta, direttamente al settimo posto, nella classifica europea (Top 500). Non solo. In questa edizione di Webranking, è stata stilata anche la lista “Palmares”, con tutte le migliori aziende tra il 2011 e il 2020: il Gruppo Hera è in quinta posizione con tre argenti e quattro bronzi in dieci anni.

In tema di sostenibilità, secondo lo studio di Lundquist e Comprend, il sito web del Gruppo Hera offre “un’interessante trattazione dedicata all’importanza di sviluppare un approccio Environmental, Social and Governance  (ESG) in ambito finanziario, a partire dai risultati emersi dal dialogo con i propri stakeholder. Ampio spazio è dato ai temi di sostenibilità anche all’interno della sezione ‘Investire in Hera’, con link verso le specifiche pagine di approfondimento”.

La crisi, sanitaria innescata dal Covid-19 ha messo a dura prova anche la comunicazione aziendale, sia dal punto di vista della capacità di reazione all’emergenza stessa sia da quello di ricalibrare la propria visione per il futuro del business. Per entrambi, il Gruppo Hera è stato menzionato da Lundquist tra le aziende “da seguire” con la sua area dedicata “Insieme per superare l’emergenza”, costantemente aggiornata su tutte le iniziative messe in campo dalla multiutility verso i propri clienti e dipendenti.

Tra la fase finale del lockdown e le prime riaperture, si è concentrata inoltre la seconda edizione di “.Trust”, la ricerca di Lundquist che misura il modo in cui la comunicazione riesce a generare fiducia e a essere uno strumento efficace per la crescita del business. Quest’anno, il Gruppo Hera è stato menzionato (nell’ambito delle 112 grandi società italiane quotate in borsa esaminate) nella sezione “Substance”, che valuta la capacità di fornire una visione unitaria dell’azienda e del suo purpose.

 
 

Sotto la lente

 
Gruppo Hera si distingue nella visione dettagliata dell’azienda e delle sue attività e per la completezza delle sezioni dedicate alla sostenibilità.
 
 
Insieme per costruire il futuro
 
Insieme per costruire il futuro
 
 
Insieme facciamo la differenza!
 
Insieme facciamo la differenza!
 
 
REINVENTING THE CITY
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare